Graphic design

Gli elementi essenziali del graphic design, piccola guida a questa professione

Prima di intraprendere il viaggio verso la professione di graphic designer, è fondamentale comprendere appieno cosa si sta per affrontare. Le responsabilità di un graphic designer possono variare notevolmente in base a diversi fattori, come lavorare in modo autonomo o per un’azienda di progettazione grafica.

Ruolo del Graphic designer

In linea generale, la principale funzione di un graphic designer è quella di creare comunicazioni visive efficaci e accattivanti utilizzando elementi grafici. Questo può riguardare progetti di design come loghi, siti web, brochure e altri materiali di marketing. Un graphic designer integra testo e immagini sfruttando una vasta conoscenza delle tendenze di design e delle capacità narrative attraverso elementi visivi.

Mentre comunemente si pensa che i graphic designer utilizzino strumenti come Adobe Creative Suite per creare elementi visivi, il processo di progettazione è molto più complesso di quanto possa apparire. Un graphic designer deve essere familiare con la progettazione dell’identità aziendale, utilizzare software di fotoritocco e di layout, oltre a comunicare strategicamente idee ed emozioni attraverso la sua attività.

Ruolo del Graphic designer
Ruolo del Graphic designer – lavoraredacasa.org

Oltre alle competenze tecniche necessarie per utilizzare strumenti di progettazione, i graphic designer sono spesso coinvolti in compiti complessi come:

  • Incontrare e comunicare con i clienti.
  • Comprendere l’audience originale e le aspettative dei clienti.
  • Presentare concetti attentamente studiati per ricevere critiche.
  • Incorporare i cambiamenti richiesti dai clienti o dai direttori artistici.
  • Garantire l’assenza di errori nei disegni prima dell’invio alla stampa.

Inoltre, i graphic designer possono specializzarsi in diverse aree, come progettazione di imballaggi, copertine di libri, identità del marchio, comunicazione visiva, produzione, esperienza utente, web design, arte e illustrazione.

Elementi essenziali del graphic design, linee forme, texture e struttura dello spazio

Il design grafico combina la comunicazione visiva con la creatività, esprimendo idee e messaggi mediante un linguaggio di forme, colori e tipografia. Vediamo quali sono gli elementi essenziali del graphic design e come ognuno di essi apra un universo di possibilità creative.

Le linee

Come prima cosa parliamo delle linee linee. Le linee sono i “mattoni del design” e possono assumere diverse forme: continue o rotte, dritte o curve. Oltre a delimitare i contorni, le linee possono suggerire movimento o collegare elementi, rendendole indispensabili per la composizione visiva. Le forme, spesso create con le linee, possono essere geometriche o organiche, esprimendo ordine o naturalezza, è importante prestare attenzione all’allineamento e alla simmetria nella creazione delle forme, soprattutto per i loghi e i design grafici.

La forma tridimensionale e la gestione dello spazio sono aspetti essenziali. Le forme geometriche o organiche influiscono sull’impatto del design; l’uso sapiente dello spazio aiuta a creare composizioni equilibrate. La texture invece, è l’elemento che conferisce profondità e dimensione ai disegni. Per aggiungere texture, si possono usare tecniche diverse, come la creazione di pennelli personalizzati o le maschere di opacità.

Immagini, tipografia e colore

Tra gli elementi essenziali del graphic design, ci sono sicuramente le immagini sono potenti veicoli di comunicazione visiva. La selezione o la creazione di immagini pertinenti, con cura per la composizione e il colore, può aumentare notevolmente l’impatto del messaggio. La scelta e la gestione dei caratteri sono fondamentali.

Tipografia
Tipografia – lavoraredacasa.org

La selezione della tavolozza di colori è un aspetto cruciale del design grafico. Comprendere la teoria del colore e il contrasto aiuta a creare combinazioni armoniose. La selezione o creazione di immagini dovrebbe riflettere il messaggio e il tono desiderati, il colore non solo trasmette emozioni, ma influisce anche sulla stampa e sull’interattività digitale. Una tavolozza ben studiata contribuisce all’armonia complessiva.

Elementi essenziali del graphic design, collegare gli elementi di design grafico

Adesso arriva il momento di usare la creatività unendo tutti gli elementi! Una volta Francis Ford Coppola ha detto: “Un elemento essenziale dell’arte è il rischio. Se non rischi come potrai creare qualcosa di autenticamente bello che non è mai stato visto prima”.

Un funzionalità che ci aiuta sicuramente a farlo è l’uso di una griglia aiuta per stabilire linee guida strutturali, garantendo un posizionamento preciso degli elementi. L’allineamento contribuisce alla coesione e alla professionalità del design. Allinea gli elementi in modo parallelo o ad angoli di 90 gradi, noto come knolling, crea layout visivamente piacevoli e ordinati. L’equilibrio, che può essere simmetrico, asimmetrico o radiale, gioca un ruolo cruciale.

I Software di graphic design

Se vuoi creare progetti grafici, hai bisogno di software specializzati che ti permettano di lavorare con immagini, testo e elementi visivi. Ci sono molti software disponibili, ma alcuni dei più popolari sono:

  • Adobe Creative Cloud: Una suite di applicazioni che include Adobe Photoshop, per la modifica di immagini e la creazione di grafica raster, e Adobe Illustrator, per la creazione di grafica vettoriale, come loghi, icone e illustrazioni.
  • CorelDRAW: Un software di progettazione grafica vettoriale che ti offre strumenti per illustrazioni, layout di pagina, fotoritocco e altro. È facile da usare e versatile.
  • Affinity Designer: Un software di progettazione vettoriale e manipolazione di immagini raster che ti offre strumenti avanzati. È potente e accessibile.
  • Inkscape: Un software gratuito ed open-source di progettazione grafica vettoriale. È una buona soluzione se cerchi un software gratuito ma potente per creare illustrazioni.
  • Canva: Un software basato su web che ti aiuta a creare progetti grafici in modo semplice. Canva ti offre modelli predefiniti per social media, presentazioni, poster e altro.
Elementi essenziali Graphic design
Elementi essenziali Graphic design – lavoraredacasa.org
  • GIMP (GNU Image Manipulation Program): Un software gratuito ed open-source di fotoritocco avanzato e creazione di grafica raster. GIMP è una buona alternativa a Photoshop se cerchi un software gratuito.
  • Sketch: Un software di progettazione vettoriale per utenti di macOS. È molto usato per la progettazione di interfacce utente e design per dispositivi mobili.
  • Gravit Designer: Un software di progettazione vettoriale basato su cloud, che ti offre funzionalità simili a Illustrator. Puoi usarlo sia come applicazione web che come software desktop.
  • Figma: Un software di progettazione di interfacce utente basato su cloud, che ti permette di collaborare in tempo reale. Figma è molto usato per progetti di progettazione di interfacce e prototipazione.
  • Procreate: Un software di disegno e pittura digitale per iPad. È molto apprezzato dagli artisti digitali per la sua interfaccia intuitiva e i potenti strumenti di disegno.

Ovviamente la scelta del software Il software che scegli dipende dalle tue esigenze specifiche, dal tipo di progetto che vuoi realizzare e dalle tue preferenze personali. Molti designer usano una combinazione di questi strumenti a seconda delle sfide creative che incontrano.

Alcuni de programmi elencati sopra sono gratuiti. Di seguito riportiamo una lista dei programmi gratuti da poter utilizzare se si vuole iniziare a sperimentare con i grapic design.

  1. Canva:
    • Canva è una piattaforma di progettazione grafica con un’interfaccia intuitiva drag-and-drop che facilita la creazione di immagini creative.
  2. Pixlr:
    • Pixlr è un’applicazione di progettazione grafica che offre strumenti di ritocco per modificare gratuitamente le immagini direttamente online.
  3. PicMonkey:
    • PicMonkey è un altro strumento versatile che consente di creare e modificare immagini con facilità, offrendo funzionalità di drag-and-drop.
  4. Easil:
    • Easil è una piattaforma di progettazione grafica che facilita la creazione di contenuti visivi accattivanti con un approccio drag-and-drop.
  5. Piktochart:
    • Piktochart è specializzato nella creazione di infografiche, offrendo un’interfaccia semplice per progettare graficamente informazioni complesse.
  6. Inkscape:
    • Inkscape è un software open-source di grafica vettoriale che offre potenti strumenti di progettazione per creare illustrazioni e grafiche.
  7. Gimp:
    • Gimp è un programma di fotoritocco gratuito e open-source che fornisce una vasta gamma di strumenti avanzati per la manipolazione delle immagini.

Sia che tu stia cercando di creare immagini accattivanti con un’interfaccia drag-and-drop o di ritoccare immagini esistenti, questi strumenti gratuiti online offrono molte opzioni per soddisfare le tue esigenze di progettazione grafica.

Diversi tipi di graphic design

Non esiste un approccio unico a questa disciplina creativa. Ci sono diverse specializzazioni nel graphic design, ciascuna richiedendo competenze specifiche o almeno un approccio diversificato. Ecco una panoramica dei diversi tipi di graphic design da considerare, in modo da poter identificare quello che meglio si adatta alle tue abilità e passioni:

  1. Brand identity graphic design:
    • Se sei appassionato di branding, potresti trovare la tua vocazione in questo campo. Qui, il focus è sulla creazione dell’identità visiva di un marchio, utilizzando combinazioni cromatiche, logo e tipografia per rappresentare l’azienda su diverse piattaforme.
  2. Marketing e pubblicità graphic design:
    • Se hai una formazione in graphic design e ti interessa il marketing, questa specializzazione potrebbe essere perfetta per te. Lavorerai su grafiche per annunci sui social media, stampa pubblicitaria su riviste e pagine web, utilizzando l’arte visiva per promuovere prodotti e servizi.
  3. Progettazione dell’interfaccia utente (UI) graphic design:
    • Questo tipo di design si concentra sull’usabilità e sull’interazione dell’utente. Potresti lavorare su progetti come la progettazione di app o di negozi online, cercando di rendere l’esperienza dell’utente intuitiva e piacevole.
  4. Progettazione di pubblicazioni grafiche:
    • Questa specializzazione riguarda la progettazione di copertine di libri, newsletter, cataloghi e riviste.
    • Sebbene tradizionalmente associata al formato cartaceo, la richiesta di grafici di pubblicazioni si è estesa anche al mondo digitale.
  5. Progettazione di imballaggi grafici:
    • Ogni prodotto che arriva sul mercato richiede una progettazione di packaging grafico. Questo tipo di design non si occupa solo dell’aspetto esteriore della confezione, ma cerca anche di trasmettere un messaggio e creare un’esperienza per il cliente.
Elementi di graphic design
Elementi-del-graphic-design
  1. Progettazione grafica animata:
    • Se sei appassionato di animazione, potresti specializzarti nella progettazione grafica animata. Questo potrebbe includere GIF, banner animati, video tutorial e altre forme di animazione visiva.

Ognuna di queste specializzazioni offre opportunità uniche e può portarti a costruire una carriera gratificante nel vasto campo del Scegli quella che rispecchia le tue passioni e competenze, e preparati a esplorare un mondo ricco di creatività e sfide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *