Graphic designLearning

Rimuovere lo sfondo di una foto in 3 passi utilizzando Canva oppure Gimp

La rimozione dello sfondo, rende le immagini più flessibili. Qualche tempo fa, questo significava passare ore in Photoshop per cancellare minuziosamente pixel per pixel. Oggi, grazie a tool come Canva, oppure Gimp è possibile cancellare lo sfondo di qualsiasi foto con un semplice clic.

Rimuovere lo sfondo di una foto utilizzando l’app di Canva

Se non conoscete già Canva, si tratta di uno straordinario strumento di progettazione grafica online che agevola il lavoro dell’utente e privilegia la creatività, consentendo di creare progetti accattivanti e di alta qualità anche se non si ha alcuna esperienza pregressa. I principianti possono iniziare a conoscere le basi di Canva con pochi semplici passi.

Nonostante l’uso gratuito di Canva, lo strumento di rimozione dello sfondo è disponibile come parte del piano a pagamento. Tuttavia, è ancora molto più conveniente di quanto non lo sia Photoshop e altri software di fotoritocco simili. Il basso costo di iscrizione e l’interfaccia estremamente facile da usare fanno di Canva una delle migliori opzioni di rimozione dello sfondo.
Senza uno specifico strumento di rimozione dello sfondo, si è limitati a utilizzare solo le foto che si adeguano al progetto dal punto di vista contestuale ed estetico. Ad esempio, se state preparando un progetto con una palette di colori prevalentemente beige, non è possibile aggiungere una foto di un prodotto con uno sfondo blu brillante. Ma se potete rimuovere lo sfondo intorno al prodotto, il blu non è più un problema. Quando non si è costretti a conformarsi allo sfondo nel proprio progetto, si aprono molte più possibilità e opzioni creative.

Rimuovere lo sfondo di una foto procedimento

Fase 1:Caricare la foto utilizzando la tab Upload o cercare nel database gratuito utilizzando la tab Items. trascinare la foto desiderata sull’area di disegno.
Fase 2: Accesso alla modifica dell’immagine

Fare clic sulla foto e fare clic su Modifica foto nel pannello superiore. A sinistra comparirà un nuovo pannello di modifica.
Una schermata dell’applicazione browser desktop di Canva. L’area di lavoro ha una foto di una palla.
Caricare una foto e accedere al menu Modifica foto per iniziare a utilizzare la funzione di eliminazione dello sfondo di Canva. Sempre da Canva.com.

Passo 3.

Nella categoria Magic Studio, selezionate BG Remover e guardate come scompare per magia lo sfondo!
Fase 4: perfezionamento

Nella maggior parte dei casi, il passaggio principale rimuove perfettamente lo sfondo, ma a seconda della qualità della foto utilizzata, potrebbe essere necessario ritoccare manualmente alcune aree.

A tale scopo, tornare al pannello di rimozione dello sfondo: ora dovrebbe esserci un’icona con tre cursori in sovrapposizione che indicano che è possibile apportare modifiche. Fare clic sull’icona per avviare la finestra di impostazione manuale.

Come rimuovere lo sfondo utilizzando Gimp

GIMP è un software opensource che consente di ritoccare qualsiasi fotografia digitale. È gratuito, multipiattaforma e offre una vasta gamma di strumenti per soddisfare le esigenze di utenti di ogni livello. Uno dei compiti comuni è la rimozione dello sfondo, che rende le immagini più flessibili e adatte a vari scopi, come la creazione di cataloghi prodotto o la composizione di grafiche. GIMP è progettato per essere accessibile anche ai principianti. Ha un’ interfaccia intuitiva e strumenti ben organizzati che rendono la modifica delle immagini un processo agevole. E’ disponibile gratuitamente per il download e l’uso. Non solo risparmierai denaro, ma avrai accesso a un potente strumento di fotoritocco. Di seguito i passaggi per rimuovere lo sfondo di una foto con Gimp:

  1. Apri l’Immagine: Avvia GIMP e apri l’immagine dalla quale desideri rimuovere lo sfondo.
  2. Seleziona la bacchetta magica: Nella finestra degli strumenti, trova la “bacchetta magica” o “selezione fuzzy”. Clicca su di essa.
  3. Seleziona lo sfondo: Utilizzando la bacchetta magica, seleziona le aree dello sfondo che vuoi rimuovere. Assicurati di impostare l’opzione “Aggiunge alla selezione corrente” per estendere la selezione man mano che procedi.
fotoritocco
fotoritocco – lavoraredacasa.org
  1. Regola la soglia: La barra “Soglia” ti permette di variare la tolleranza alle variazioni di colore. Trova un equilibrio per evitare di eliminare parti dell’immagine principale.
  2. Zoom e Precisione: Utilizza lo zoom per selezionare con precisione le zone da rimuovere.
  3. Elimina lo Sfondo: Una volta selezionato tutto lo sfondo, premi il tasto “Canc” o vai su “Modifica” > “Taglia” per rimuoverlo.

Nota: Se commetti un errore, puoi annullare l’ultima azione con “Modifica” > “Annulla selezione fuzzy” o premendo CTRL+Z. Ora hai una foto con uno sfondo trasparente! Salva l’immagine in un formato che supporti la trasparenza, come PNG, per sfruttarla al meglio. GIMP ti offre un mondo di possibilità creative. Sperimenta e goditi il processo di editing!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *